MENALGI 1g cpr.

Email
Menalgi 1g compresse è un preparato con un insieme equilibrato di sostanze vegetali naturali atte a svolgere una vera azione antiinfiammatoria, antiedemigena, fibrinolitica, ed una importante azione sul microcircolo ed antibatterica. Il vantaggio del Menalgi 1g. è anche quello di poterlo impiegare a lungo termine senza causare danni all'organismo.
Prezzo:
Prezzo base: 25
Descrizione

 

Menalgi 1g compresse è un preparato con un insieme equilibrato di sostanze vegetali naturali atte a svolgere una vera azione antiinfiammatoria, antiedemigena, fibrinolitica, ed una importante azione sul microcircolo ed antibatterica. Il vantaggio del Menalgi 1g. è anche quello di poterlo impiegare a lungo termine senza causare danni all'organismo.

COMPONENTI E LORO CARATTERISTICHE:
IPPOCASTANO (e.s. 15%in escina 320 mg di cui escina 75 mg.): il fitocomplesso di questa pianta ha dimostrato di essere ricco di sostanze dotate di azione antiinfiammatoria, antiedemigena e flebotonica. Tra queste ricordiamo l'escina, i tannini, i flavonoidi e le cumarine. L'escina, in particolare, rappresenta il componente attivo più importante dell'ippocastano; anche i flavonoidi, noti per le loro proprietà antiossidanti, antiinfiammatorie e vasoprotettive, contribuiscono alle proprietà terapeutiche dell'ippocastano. L'escina inoltre è in grado di ridurre l'attività dell'elastasi e della ialuronidasi, due enzimi che attaccano l'endotelio dei vasi e la matrice extacellulare, indebolendone la struttura. Riducendo l'attività di questi enzimi, i vasi riacquistano la normale resistenza e permeabilità.
BROMELINA (2500 GDU 100 mg): estratto dal gambo dell'ananas, questo enzima proteolitico svolge importanti funzioni a livello del tessuto connettivopropriamente detto e sopratutto a livello della fibrina. La bromelina, infatti, possiede importanti proprietà fibrinilitiche, antiaggreganti, antiinfiammatorie e drenanti favorendo la diminuzione del senso di gonfiore e dolore degli arti inferiori tipico di condizioni di scarsa capacità circolatoria periferica.
BOSWELLIA ( e.s. 90% in acidi boswellici 80 mg): nella medicina tradizionale, l'estratto di Boswellia serrata è descritto come un rimedio dotato di potente attività antiinfiammatoria. Gli acidi boswellici infatti ostacolano il funzionamento di un enzima capace di stimolare la produzione di sostanze che facilitano i processi infiammatori. Inoltre sono in grado di inibire le elastasi, enzimi fortemente distruttivi che attaccano e distruggono il tessuto elastico dei tessuti nei quali è in corso il processo infiammatorio. Gli acidi boswellici intervengono nel sito dell'infiammazione inibendo la proliferazione dei tessuti e la distruzione del tessuto connettivo. Questo meccanismo specifico rende la Boswellia un'efficace alternativa alle molecole sintetiche nei trattamenti antiinfiammatori, sopratutto se prolungati o negli stadi cronici.
CORIANDOLO OLIO ESSENZIALE (20 mg): l'olio di coriandolo da sempre è noto per la sua azione antisettica, oggi si è dimostrato con studi scientifici pubblicati in importanti riviste internazionali che ha una azione battericida sia sui germi gram + che gram -

IMPIEGO:

Menalgi 1g cpr. è consigliato in diverse patologie, in pratica dove c'è un'infiammazione, un edema dovuto ad un trauma o post intervento chirurgico, dove c'è una insufficienza venosa, in urologia, in ortopedia, esempio:
UROLOGIA: I.P.B., prostatiti, cistiti, orchiti, epididimiti, varicocele, disfunzione erettile.
UROGINECOLOGIA: cistite interstiziale, dolore pelvico.
ORTOPEDIA: osteo artrite, contusioni, distorsioni.
OTORINOLARIGOIATRIA: sinusiti, riniti, otiti.
FLEBOLOGIA: varici, stasi venosa, emorroidi.
CHIRURGIA: edemi post operatori.

MODALITA' D'USO:

Si consiglia di assumere una compressa al giorno da deglutire senza masticare ne spezzare. Nei casi dove c'è una componente dolorosa e si desidera una risposta più rapida, dietro consiglio medico, si possono assumere due compresse al giorno per una settimana per poi passare ad una compressa.

AVVERTENZE:

Tenere fuori dalla portata dei bambini al disotto dei tre anni. Non assumere in gravidanza e allattamento. Gli integratori alimentari non vanno intesi come sostituti di una dieta variata ed equilibrata. Non eccedere la dose giornaliera raccomandata. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezione integra e correttamente conservato. Conservare in luogo fresco ed asciutto lontano da fonti di luce e calore.